Cambiare lavoro, e farlo bene: tutti i passaggi

Cambiare lavoro può diventare un’esperienza scoraggiante, se non sai bene da che parte iniziare, soprattutto se ti senti bloccato nella tua attuale posizione lavorativa e vorresti trovare qualcosa che ti faccia sentire di nuovo vivo/a, pieno/a di anticipazione e di energie.

Se stai quindi considerando un cambiamento di carriera, dovresti tenere in considerazione diversi aspetti, prima di avviare gli step di questa decisione cruciale, tra cui, il primo step è quello di cercare i segnali che ti possono suggerire che è davvero arrivato il momento di cambiare lavoro.

Lo scopo di tutto è cercare opportunità di essere più felici e realizzati sul posto di lavoro, e se cambiare ruolo o posto di lavoro o cambiare del tutto lavoro possono essere una soluzione, allora vale la pena farlo.

In questo percorso dedicato al cambiare lavoro analizzeremo tutti gli step e i requisiti per affrontare questa scelta nel migliore dei modi. Eccone alcuni dei più importanti:

  • I passaggi per cambiare il tuo lavoro in modo corretto
  • Perché le persone sentono che cambiare carriera è un’esperienza scoraggiante?
  • Quand’è il momento giusto per cambiare lavoro?
  • Quali sono i principali motivi per cambiare lavoro?
  • Quali sono i segni che indicano che è giunto il momento di cambiare lavoro?
  • Quali vantaggi puoi ottenere cambiando lavoro?
  • Come si inizia il processo di cambio lavoro?
  • Quali sono i migliori consigli per cambiare lavoro?
  • Quali sono i motivi per cui non dovresti smettere di cercare nuovi spunti e nuove idee per la tua carriera?
  • Cosa dovresti fare se sei ti ritrovassi in uno stallo nel tuo processo di cambio di carriera?

1. I passaggi per cambiare lavoro in modo corretto

Avere un bel lavoro può aiutarci migliorare la qualità della nostra vita. Per questo motivo, tendenzialmente siamo portati a scegliere il nostro percorso lavorativo in base alle nostre preferenze e competenze. Tuttavia, a volte può capitare di prendere la decisione sbagliata, o di sentirci improvvisamente non più certi di voler continuare a fare quello che stiamo facendo attualmente.

In questo caso, possiamo considerare di passare a un’altra posizione sempre all’interno dello stesso settore o addirittura anche a un altro settore, per arrivare alla soddisfazione professionale, se è quella che ci rende felici. Ma passare dal dire al fare non è sempre facile, dato che questa decisione in particolare può sembrarci tanto difficile da diventare scoraggiante nel perseguirla. Questo succede in modo particolare quando consideriamo il cambio di lavoro o di carriera a 40 anni e oltre.

Tuttavia, se hai pensato di avviarti a un cambiamento radicale come questo dovresti prima di tutto pensarci molto bene e in primo luogo capire se sei davvero convinto di farlo, e solo successivamente puoi impostare la strategia che ti porterà a raggiungere il tuo obiettivo.

Cosa dovresti considerare prima di cambiare lavoro?

Cambiare lavoro è una decisione cruciale che dovresti prendere dopo averlo considerato in modo molto attento. Ci sono molti fattori che devi prendere in considerazione se stai pensando di fare un cambiamento di carriera.

Alcuni degli aspetti che devi considerare sono i seguenti:

  • Hai cercato i segnali che indicano che dovresti cambiare lavoro?
  • Ti senti “esaurito” nel tuo attuale lavoro?
  • Saresti in grado di prendere questa decisione?
  • Quali altri settori lavorativi trovi più adatti a te?
  • Sei consapevole delle conseguenze che potrebbe comportare un cambiamento di carriera?
  • Hai qualche timore in relazione a un eventuale cambiamento di carriera?
  • Vuoi cambiare la tua posizione lavorativa o vorresti cambiare campo o settore?
  • Sei disposto a perseguire le tue passioni?

Qual è la priorità più importante da trattare per te in questo momento?

In un momento come questo, che anticipa un importante cambiamento, riconoscere dove è necessario migliorarsi diventa un vantaggio per ricercare nuove opportunità lavorative o per accedere a nuove realtà, conoscendo i propri schemi mentali. Contattami per saperne di più e per sapere come individuare chiaramente le tue priorità e incanalare le tue energie nella direzione giusta.